• 05
  • Giugno

Gli allievi della sezione canto pop sbancano al concorso nazionale “Vota la Voce 2019”

Lunedì 3 giugno presso il teatro “Don Bosco” di Caserta si è tenuta la dodicesima edizione del concorso nazionale canoro “Vota la Voce” organizzato dall’associazione artistico musicale “Le muse” in collaborazione con l’oratorio del buon pastore a cui hanno partecipato diversi allievi della Start Music Academy che hanno ottenuto diversi premi riuscendo a convincere una giuria quest’anno presieduta dal maestro Enzo Campagnoli, figura di rilievo della musica italiana, musicista e direttore d’orchestra.

Nella categoria junior ha vinto il primo premio Luigi Di Buzzo con il brano “Eri piccola” ottenendo anche il riconoscimento di miglior interpretazione. Primo posto anche per l’allieva Suellen Esposito che ha cantato un brano della mitica Loredana Bertè “Cosa vuoi da me”, e per Martino Bruno Sposito che si è esibito nel brano dell’elisir d’amor “Quanto è bella quanto è cara”.

Michele Di Lorenzo invece si è aggiudicato il premio assoluto come miglior interpretazione scenica.

Nella categoria over 15 il giovane Domenico Pio Quagliero ha ottenuto il 2° premio come miglior tecnica vocale portando il brano “Abbi cura di me”.

Riconoscimenti anche nella categoria over 26 dove Teresa Bernardo ha vinto il primo premio della critica e il primo premio assoluto come tecnica vocale mentre Debora D’Angelo si è aggiudicata il 2° premio della tecnica vocale.

Davvero un prestigioso risultato per tutta la Start Music Academy che si conferma uno degli istituti di formazione musicale più importanti della regione. Non era facile per gli allievi prevalere in questo concorso che ogni anno vede la partecipazione di tantissimi giovani artisti emergenti.

Content manager specialist, gestisco la comunicazione di PMI

LEAVE COMMENT